IL MANIFESTO DELLA FIRST

La FIRST Federazione Italiana Rete Sostegno e Tutela dei diritti delle persone con disabilità ha redatto il proprio MANIFESTO

MANIFESTO FIRST

  • La First è una Federazione Nazionale“ Unica” in Italia perché tiene unito il mondo delle associazioni di famiglie, con altre associazioni che indirettamente vivono a contatto con le persone con disabilità contribuendo a creare una società più inclusiva, più giusta, più equa e più preparata;

 

  • La First è una Federazione Inclusiva perché ha applicato a se stessa il principio dell’inclusione, fondendo il mondo delle persone che vivono una condizione di disabilità direttamente o indirettamente, con chi si rapporta ogni giorno per professione con le persone con disabilità: docenti di sostegno, assistenti all’autonomia e comunicazione, esperti nella lingua dei segni, pedagogisti;

 

  • La First “è la Federazione dei diritti effettivi delle persone con disabilità”; fonda ogni sua azione, ogni suo atto, ogni comportamento, ogni sua energia al perseguimento di tali diritti in ogni sede e luogo si trovi ad operare. La sua azione concreta si ispira agli obiettivi e ai diritti previsti dalla legge 104 del 1992, alla Convenzione sui diritti del fanciullo di New York del 1989, alla Convenzione ONU per la tutela dei diritti delle persone con disabilità del 2006, alla legge 67 del 2006, contro ogni forma di discriminazione, alla nostra Carta Costituzionale e a tutte le leggi che tutelano la persona con disabilità;

 

  • La First è una federazione “ Povera” orgogliosamente e volutamente povera, poichè è fatta di volontari e utilizza solo le risorse che provengono dalle quote sociali per le attività istituzionali che è chiamata a svolgere.

 

  • La First è una federazione orgogliosamente “ Libera”, poiché siamo convinti che solo rimanendo liberi possiamo tutelare effettivamente le persone con disabilità e soltanto rimanendo al di fuori di vecchie logiche di compromissione possiamo “ alzare effettivamente la voce” incondizionatamente contro chiunque, contro ogni Governo, di qualunque colore politico, contro ogni amministrazione locale, regionale, contro ogni Ente pubblico, contro tutti coloro che ogni giorno “ non rispettano e non applicano le leggi che tutelano le persone con disabilità ed i loro diritti o fanno venire meno le risorse necessarie per consentire loro una vita dignitosa, autonoma e indipendente”;

 

  • La FIRST “lotta” per il diritto effettivo di scelta delle persone con disabilità, chiede e rivendica che sia la persona o il suo rappresentante ad avere la libertà di scegliere cosa effettivamente è meglio e serve per la propria cura e la propria tutela, potendo scegliere liberamente tra forme di assistenza indiretta, (ivi compreso il contributo monetario), forme di assistenza diretta, forme di assistenza miste. La First, pertanto, non vuole servizi e prestazioni imposti dall’alto, spesso non corrispondenti ai reali bisogni delle persone con disabilità;

 

  • La FIRST vuole servizi e prestazioni concorrenziali, ove possibile, noi siamo contro ogni forma di monopolio nel campo dei servizi alla persona siano essi socio-educativi o socio-sanitari;

 

  • La FIRST è contro ogni forma di istituzionalizzazione della persona con disabilità;

 

  • La FIRST vuole una scuola effettivamente “ inclusiva”: una scuola che sia uguale per tutti, senza discriminazioni, con la possibilità di avere tutti i diritti e i correlati servizi e prestazioni di cui ogni alunno con disabilità ha bisogno “ sin dal primo giorno di frequenza”, con continuità, adeguatezza, professionalità e specializzazione;

 

  • La First vuole la tutela del familiare Caregiver, ma che sia reale, effettiva, adeguata agli standard degli altri Paesi Europei; vuole che si consideri il Caregiver come uno strumento insostituibile di un nuovo welfare Italiano;

 

  • La First vuole una società effettivamente accessibile per tutte le persone con disabilità psichiche, motorie e sensoriali, vuole e auspica che sia riconosciuta per legge la lingua dei segni e tutte altre forme di comunicazione e che si rispettino i diritti del cane guida inteso come ausilio indispensabile per le disabilità visive;

 

  • La FIRST vuole maggiori ed effettive opportunità di lavoro per le persone con disabilità;

 

  • La FIRST sei TU, di tutti coloro che vogliono dare una mano, di coloro che condividono cosa siamo, cosa rappresentiamo, per cosa lottiamo, quali diritti e istanze portiamo avanti ogni giorno, con impegno, dedizione, volontà, determinazione, ma anche con sacrifici personali.

 

  • La First è una Federazione democratica,apartitica, fortemente partecipativa, dove ognuno può e deve dare il proprio contributo, nessuno è escluso e non esistono condizionamenti di nessun genere;

 

  • Se condividi il nostro MANIFESTO, i nostri valori, i nostri principi, le nostre idee, le nostre lotte, allora anche tu puoi fare parte del nostro gruppo, della Nostra Federazione, della Tua Federazione.

 

 

SE SEI UNA ASSOCIAZIONE E VUOI ADERIRE ALLA FIRST CONTATTACI :

EMAIL: firstfederazione65gmail.com

TELEFONO SEGRETERIA: 3404752077

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.